Giacomo Tomezzoli, Marketing Communications Manager Selecta S.p.A.

Giacomo Tomezzoli 100x100
La coerenza è un valore primario nella storia di ogni azienda. E’ il giudizio di sintesi con cui ogni cliente o consumatore giudica, in maniera positiva, il suo operare.
Un percorso fatto di piccole azioni, guidate da quella che definisco “corporate citizenship”, ovvero il senso di appartenenza alle leggi scritte e a quelle implicite della vision aziendale.
Ogni azione, all’interno di questo schema smette di essere semplicemente “tattica”, restando necessariamente ancorata a un disegno strategico persistente e mai secondario.
Le professionalità che un’agenzia di comunicazione mette in campo devono essere complementari al disegno strategico dei propri clienti.
Oggi più che mai, in ottica multicanale e multimediale, ma sopratutto in un contesto di diffusa “democrazia mediatica”, gli aspetti intangibili dell’operato di una azienda non possono rimanere secondari.
Clab interpreta molto bene questo criterio, cogliendone il valore che nasce unicamente da un rapporto guidato da spiccate doti di analisi, risultato di anni di esperienza e professionalità.